Funzionalità di circuito erogate dalla Regione

Categoria principale: Circuito CReSCI
Visite: 2865

Come anche indicato nelle Regole di adesione al circuito CReSCI (disponibili all'interno della sezione "Download"), le funzionalità di circuito rese disponibili dall’Amministrazione regionale agli Enti aderenti al circuito CReSCI afferiscono a:

Tali funzionalità vengono dettagliate sotto, in termini di loro definizione generale, ruoli, responsabilità e modalità di erogazione delle funzionalità.

Gestione e conduzione della piattaforma

Componenti centrali
L’Amministrazione regionale si fa carico della gestione e conduzione delle componenti della piattaforma dislocate presso il proprio Data Center.

Componenti locali
È compito del singolo Ente aderente farsi carico della gestione e conduzione delle componenti locali della piattaforma dislocate presso il proprio Data Center anche con l’ausilio del centro di assistenza regionale.

Intermediazione e standardizzazione
L’Amministrazione regionale svolge inoltre il ruolo di intermediazione verso i sistemi intra-extra Regione, facendosi carico di onorare i requisiti di standardizzazione definiti a livello nazionale o internazionale, con riferimento all’evoluzione della piattaforma e allo sviluppo dei servizi applicativi.
La standardizzazione ha come obiettivo quello di definire in modo puntuale la struttura sia logica che semantica dei flussi applicativi alla base di ogni servizio.
Questa attività si potrà sviluppare anche mediante riunioni che vedranno la partecipazione sia di consulenti tecnici esterni che di rappresentanti dei principali enti interessati (Regione, Comuni, Enti Locali).

Manutenzione correttiva ed evolutiva
Sarà compito dell’Amministrazione regionale provvedere alle attività di manutenzione correttiva ed evolutiva delle componenti della piattaforma che si potrebbero rendere necessarie a seguito di nuovi standard, modelli e funzioni emanate da organi centrali dello Stato o su necessità regionale, nei limiti della pianificazione di bilancio regionale.
La manutenzione delle componenti relative ai servizi applicativi (web services) rimarranno invece di competenza dell’Ente che ne ha realizzato lo sviluppo.

Assistenza

Formazione
È prevista l’erogazione di sessioni di formazione, la cui schedulazione è definita dall’Amministrazione Regionale, con l’obiettivo di diffondere i concetti elementari di cooperazione ed interoperabilità, guidare all’uso degli strumenti di amministrazione degli utenti e di erogazione dei servizi, supportare la configurazione e manutenzione delle componenti dislocate presso l’Ente aderente.

Call center e assistenza agli utenti
Il servizio è a disposizione dell’Ente aderente e fornisce supporto nell’utilizzo della soluzione informatica e telematica, con riferimento alle sole componenti della piattaforma. Sono quindi escluse attività di assistenza o consulenziali relative alla configurazione di database applicativi, componenti sistemistiche (sistemi operativi), componenti di rete (es. firewall, router, proxy ecc.) o verticalizzazioni applicative.
L’Ente aderente, per qualsiasi richiesta di assistenza, si impegna a contattare sempre ed unicamente il servizio di Call Center.
Il Call Center è accessibile mediante i seguenti canali:

Gli operatori sono disponibili dalle 8.00 alle 18.30 dal lunedì al venerdì, escluse le festività.
I riferimenti qui sopra indicati (email, recapiti telefonici, canali e fasce orarie) potranno subire modifiche e variazioni a fronte di mutate condizioni contrattuali tra l’Amministrazione regionale ed i propri fornitori. Per eventuali aggiornamenti, si consiglia di fare riferimento sempre a questa pagine ed alle altre del Portale CReSCI.

Ai fini di fornire un tempestivo ed efficiente servizio di assistenza potrebbe essere necessario consentire l’accesso remoto ai tecnici regionali CReSCI al dominio dell’Ente. In tale eventualità è sempre necessario il supporto di un referente tecnico del dominio locale.

Gestione del catalogo dei servizi
Il catalogo dei servizi è un componente centralizzato fondamentale per la pubblicazione e la ricerca dei servizi erogati dai vari domini.
Esso conserva le informazioni relative a tutti i servizi di cooperazione ed interoperabilità erogati dai vari domini che aderiscono al circuito CReSCI.
L’Amministrazione regionale provvede alla gestione, manutenzione ed aggiornamento del catalogo anche in collaborazione con i vari domini mediante l’utilizzo di opportune web-application.

 

<=  Articolo precedente Ritorna alla  =>
Le componenti della Piattaforma regionale Homepage de "L'infrastruttura tecnologica"