L'eEurope Action Plan del 2002

Categoria principale: Interoperabilità
Visite: 1920

Il piano d’azione comunitario per l’e-government del 2002 eEurope Action Plan assegna all’interoperabilità e alla cooperazione applicativa un ruolo fondamentale all’interno della definizione di un sistema di politiche di indirizzo e programmi a supporto di iniziative concrete per il miglioramento dei servizi erogati dalla Pubblica Amministrazione.

L'eEurope Action Plan assegna agli Stati membri tre obiettivi principali da perseguire in vista del 2010, ai fini della lotta contro le disparità regionali e sociali, coerentemente con quanto definito nella strategia di Lisbona:

 

Seguendo gli indirizzi espressi dall’eEurope Action Plan, l’Unione Europea si è specificatamente mossa sul fronte dell’interoperabilità e della cooperazione applicativa, da un lato per andare ad elaborare un insieme di linee guida per la costruzione di un sistema per l’interoperabilità a livello paneuropeo, dall’altro per promuovere la diffusione di pratiche di interoperabilità nei diversi Stati membri.

Per eventuali approfondimenti si rinvia al sito dedicato.

 


 

Altri articoli

<= Articolo precedente Articolo successivo  =>
Il piano i2010 European Interoperability Framework